Graphic designer Nunzio Iovene

Un nuovo acquisto in casa Savoia, ancora nel segno della linea verde. Antonio Mosca, giovane centrocampista mancino classe 2000, infatti, è un nuovo calciatore dei Bianchi.

Mosca nasce a Napoli il 27 aprile del 2000. Il calciatore cresce calcisticamente nel settore giovanile della Salernitana, prima di trasferirsi nella stagione 2017-2018 alla Nocerina con cui colleziona 6 presenze totali nel Girone I di Serie D, una di queste nei play-off promozione. L’annata successiva passa alla Sancataldese totalizzando 16 presenze. Nella stagione appena conclusa, il calciatore ha giocato con la maglia del Brindisi nel Girone H di Serie D scendendo in campo per 8 volte.

Tanta emozione ma anche molta voglia di cominciare la nuova stagione, ecco le prime dichiarazioni del nuovo acquisto oplontino: “Sono contento e onorato di far parte di questa grande squadra, sono stato accolto benissimo. Mi piace molto attaccare e giocare vicino l’aria di rigore, sono mancino, e mi piace dare una mano alla squadra sacrificandomi in mezzo al campo. Come ho detto prima sono onorato di vestire questa maglia e, insieme a tutti, spero di togliermi grandi soddisfazioni”.

UFFICIO STAMPA U.S. SAVOIA 1908