Graphic designer Nunzio Iovene

Terza vittoria consecutiva per il Savoia che batte in casa l’Aragolese con il risultato di 2-0, grazie alle reti di Fornito e Poziello. Al termine della gara il primo a presentarsi in conferenza stampa è stato il Direttore Generale Giovanni Rais. Di seguito le sue dichiarazioni:

Voglio ringraziare tutte le persone che hanno reso possibile la mappatura dello stadio e lavorato intensamente per far sì che le persone potessero entrare. C’è un sistema online che purtroppo non consente a molte persone di fare il biglietto. Purtroppo in tanti non sono potuti entrare per dei disguidi nelle modalità di acquisto e accesso. Dedico questa vittoria alle persone che non sono qui con noi a festeggiare. Questo è un sistema che agevola chi ha dimestichezza con la tecnologia e soprattutto i più giovani. Tutti secondo me devono poter gareggiare per la conquista di un biglietto. Non dipende dalla società, noi abbiamo fatto il massimo. Ci impegneremo tutti, giorno e notte per attuare un metodo per far sì che tutti possano entrare allo stadio. Nessuno deve rimanere indietro. Lavoreremo per garantire a tutti le stesse possibilità di ingresso“.

Dopo a presentarsi in conferenza stampa è stato il Presidente Onorario Alfonso Mazzamauro. Di seguito le sue dichiarazioni:

Voglio fare i complimenti al pubblico presente che ha avuto un comportamento esemplare. Tutti seduti al proprio posto, tutti con le mascherine, una correttezza unica. Questo è un pubblico da Serie A. E’ un periodo complicato per tutti, siamo in attesa di un nuovo decreto e dobbiamo rispettare le norme in modo scrupoloso contro questo male oscuro. Abbiamo giocato contro una squadra forte, che aveva già dimostrato il suo valore nelle prime tre partite. Stiamo lavorando bene, questa squadra vale tanto sia umanamente che tecnicamente. Abbiamo fatto un grandissimo primo tempo, complimenti ai ragazzi, ma anche al mister che vedremo sicuramente in categorie più importanti. Speriamo di poter proseguire il campionato. Viviamo una pandemia, è una situazione particolare, però noi vorremmo giocare. E’ importante per tutti. Il metodo online dei biglietti non è stato semplice per tutti. Speriamo quanto prima di accogliere più persone possibili”:

Poi è stato il turno del mister Salvatore Aronica, di seguito le sue dichiarazioni:

Il calcio è cambiato, bisogna giocare in avanti con coperture preventive. Oggi ho schierato una formazione spregiudicata per attaccare subito l’Afragolese. Nel primo tempo siamo stati bravi ad andare in vantaggio, disputando una grandissima prima frazione di gioco. Il parziale poteva essere più ampio, ma siamo felici lo stesso dell’andamento della gara. Abbiamo voluto sorprendere gli avversari con il 4-3-1-2 per cercare di limitare il loro gioco. E’ stato un cambio studiato, loro sono una squadra forte e in salute. I ragazzi sono stati bravi a seguire le direttive avute in settimana e interpretare il match nel migliore dei modi. Devo fare i complimenti ai terzini, perché lavoriamo sia su un modulo a 3 che a 4, quindi questo dimostra grande abnegazione e attenzione. Questo è un gruppo vero“.

Infine è stato il turno del primo marcatore di giornata Giuseppe Fornito. Di seguito le sue dichiarazioni:

E’ stato emozionante il primo gol al Giraud. Anche se lo stadio non era pieno, per noi calciatori avere i tifosi vicino è sempre importante. Il gol mi mancava da tanto. Siamo in fiducia, lavoriamo bene, dobbiamo continuare così con grande umiltà. Io sono arrivato a ritiro in corso, però mi sono integrato subito. Siamo un gruppo di persone vere e serie che mi hanno fatto sentire a mio agio. Seguiamo il lavoro del mister con attenzione. Questa é una categoria difficile, anche se per me è la prima volta che la disputo. La cosa complicata è la gestione della gara, perché ci sono momenti più fisici che tecnici, ma noi come squadra riusciamo ad adeguarci al meglio“.

UFFICIO STAMPA U.S. SAVOIA 1908